VABBUOOO’, NEGRO DI ….. !!

Mentre senza pietà continuavo a spalare neve, si era fatto posto nella mia mente l’idea che questa settimana, anche per il vostro povero giornalista in maschera fosse arrivato il momento di parlare di calcio. Calcio e basta. Mi sono detto “basta politica, polemiche su Monti, remember su Silvio, tristezze sui poveri italiani o greci rovinati da una banda di maniaci senza scrupoli. Basta. Calcio, football, sport !!! Pensavo … E così fra una bianca riga e l’altra… di neve, mi esplodeva un confronto e qualche pensiero/ricordo. Il parallelo manda segnali di similitudini singolari fra campionati dominanti in Europa. C’è un originale binario a 2 che porta alla stazione dello scudetto per Germania, Inghilterra ed Italia. Eccolo. Provano a scappare nel campionato che Arrigo Sacchi ha definito “rivoluzionario” per novità e fiorire di talenti giovani (Germania), Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Si gioca spesso bene in Germania, divertente e ,sarà un caso, con l’età media più bassa d’Europa a livello di allenatori. Tutti a prevedere una cavalcata bavarese senza rivali. Invece è lotta. Dura. Invece, ma ritroveremo questa costante, i guru di carta ed al plasma tv che prevedevano, hanno visto male.

Sono quasi scappati i 2 Manchester. Fatica la banda di Fergusson ma sta li pur in una stagione corredata da un mercato quasi tutto sbagliato. E’ questa una forza, è questa la magia di un manico che guida anche quando la macchina non è da gara. E non mi meraviglierei se Rooney e c. portassero a casa la Premier. Ah dimenticavo, in sede di pronostico Stefano Boldrini della Gazzetta aveva pensato ad un arrivo in volatona fra i 2 Manchester, l’Arsenal ed il Chelsea. Invece mai stati a febbraio così lontani gli ultimi due dalla testa. V.Boas (Chelsea) se riesce a perdere da Mazzarri rischia il collo. Allievo di Mourinho ? Vabbuooo’ !!!

Italia. Il destino binario si è compiuto in questa settimana , decisiva. Si è staccata definitivamente l’audace e bellissima Udinese. Gioca meglio per un’ora del Milan, è armata del più pulito contropiede di sempre, riuscirà a vendere bene i grandi (Danilo, Armero, Isla) ed anche quelli sopravvalutati (Handanovic). Il crac fisico di Di Natale ed Isla li spiazza. Impossibile una rimonta delle romane che pure lottano , ci sarebbe da parlare dell’Inter. Passo . Cito, anzi, ri-cito solo i giornali del dopo derby (34 giorni fa): Gazzetta e Repubblica “Possibile la rimontada , un altro miracolo di Claudio l’aggiustatutto”. Vabbuooo’ ….penso sia anche quello che ha pensato Moratti quando ha visto Forlan fare l’ala destra guardando il dottor Branca che l’aveva però comprato come centravanti titolare per la champions. Champions che naturalmente non può giocare. Dunque lotta Juve / Milan. Fantastico finale ad Udine dei rossoneri, Allegri è un maestro nell’uscire dalle buche profonde e ripartire a razzo. Non so se sarà così ma il Milan rimane favorito, senza che nessuno si offenda o si tocchi. Favorito perché ha fuori 14 giocatori che torneranno freschi e , se starà incollato alla Juve fino a marzo, poi i bianconeri hanno un calendario più ostico nel finale e soprattutto , recuperando l’insostituibile Boateng, Ibra a fine squalifica e Nesta (imbarazzante Mexes), il Milan può fare un finale di stagione di corsa. La Juve il suo campionato , anche se sarà seconda, lo ha già vinto. Solidissima, purtroppo monocorde nella proposta di gioco con squadre chiuse, non sembra poter arrivare in fondo. Ma l’arrivo di Caceres se comporterà l’accantonamento di Bonucci e magari un finale degno del pacchetto d’attacco (a mio avviso deludente in blocco finora) può fare resistere la lotta binaria col Milan.

Non inorridite : Giaccherini è da nazionale. 10 e lode a chi lo ha scelto dal nulla o quasi. Se mi promettete sorrisi uso queste colonne per invitare gli amici di MilanDay a non cadere nella trappola della polemica in atto. Lo dico a denti stretti ma il Milan è sempre stato migliore nello stile di esame ed accettazione degli episodi e nel collocare le polemiche. Farsi sorprendere, come giocatori , come dirigenti, come tifosi e come qualcuno anche da queste colonne, in una polemica improntata a chi è più corretto, a chi fa la spia, a chi ha avuto più favori, a chi da più schiaffetti, toglie qualcosa al Milan ed ai milanisti. La Juve ha sempre sguazzato e spesso ci ha marciato in queste lamentele basse. Credo che il Milan non la debba seguire in questo fraseggio. Può bastare il puzzolente lamento di Moratti, Mazzarri, Lotito ha rovinarci le domeniche sera.

All’elenco dei campionati destinati a morire con un testa a testa, manca l’unico che tutti avevano prenotato come una guerra a 2 fino all’ultimo secondo. Nessuno, proprio nessuno, aveva lontanamente azzardato che la Liga morisse a Febbraio. Invece con il rovescio di Pamplona il Barcellona ha consegnato lo scudetto al Real. Dieci punti con la regolarità, la salute della Mou-band e con il divario di forze dalla terza in poi, sembra calare il sipario. Nonostante una campagna acquisti che non ha ancora dato luce come sperava, il Real interrompe la serie dei successi nella Liga di Guardiola. Mi permetto di dire che segnali si erano già visti in questa stagione, Milan – Barca compreso. La critica si era, come sempre fa, bendata a dovere. Auguri comunque alla “rosea” che a commento del + 10 non trova di meglio che segnalare i favori che avrebbe il Real da quando non governa più un uomo di sinistra (Zapatero), ma una coalizione di destra, filomadrilena. Vabbuooo’ …

Volevo come detto parlare di calcio e solo calcio ma …. Giovedi 9 febbraio 2012 Fabio Capellolascia la guida della Nazionale inglese. La Federazione del Regno Unito boccia un gravissimo atto di razzismo: il capitano dell’Inghilterra J.Terry , rivolgendosi ad un giocatore di colore del QPR, lo apostrofa così”Fucking black cunt”. Non so l’inglese, chi ne capisce mi ha detro che NEGRO DI MERDA è una carezza al confronto. I capi dello sport inglese invitano il ct italiano a prendere provvedimenti. Codardo, finto uomo come sempre, Fabio massimo fa silenzio. Alla fine , come nei film, decide chi ha un’anima: via la fascia di capitano sentenzia il governo del calcio inglese. Ed è anche poco. Per protesta , l’uomo che ha tradito più volte al mondo si dimette.. Reazioni. I giornali inglesi, eleganti, riconoscono il valore del tecnico , ma rifiutano l’uomo: Vattene Capello !! I giornali, i tecnici (anche Ancelotti.. nooooo), i giocatori italiani si schierano al suo fianco. Un uomo che è scappato dal Real per convenienza, dalla Juve perché bruciava la casa, fugge dall’Inghilterra come l’ultimo dei bambini sfrattati della merenda. Uomo senza valori, non capisce la qualità degli inglesi sul colore della pelle e trova , ancora, giornali italiani vestiti di rosa (basta Vecchia Gazzetta, fai schifo) che gli tributa anche valore sui risultati. L’Inghilterra ha giocato per 4 anni il peggior calcio al mondo, non ha scoperto un giocatore (glieli ha sempre scelti il Moggi o il Galliani di turno) , cacciato da un Mondiale dove non entra neanche nelle prime 8 , stava per farsi sfigurare in un europeo senza speranze . Scappa coniglio. Tanto è già pronto in Russia un magnaccio, indagato in mezzo mondo, pronto a sprecare qualche milione di euro per lui.

Sabato 11 febbraio 2012, l’uruguaiano Suarez non da la mano al giocatore di colore del Liverpool Evrà, che lo aveva giustamente denunciato per razzismo mesi prima Fra i 2 episodi il collegamento è il luogo: forse non è più grandissima Inghilterra, ma per filosofia, giustizia e pulizia di idee… sempre .. sempre .. God save the queen !! E purtroppo, fra i 2 episodi, ancora la nostra sconfitta. Tutti a parlare di un tecnico con la schiena dritta ed a definire esageratte le 8 giornate di squalifica a Suarez (sono poche .. 80 giornate !!!), Fabio massimo (sic ) procura un altro guaio all’Italia e ci giochiamo la reputazione . Da noi sarebbe tutto finito con Terry assolto nei bar e nei salotti dei tanti “Quelli che il calcio”. Perché qui l’odio è tollerato , è il nostro bicarbonato. Con un risolino ironico chiudiamo un occhio quando insultano Balotelli perché nero. I nostri archivi sono pieni di queste schifezze che povere anime come Capello contribuiscono ad infettare. Ricordate Rosenthal cacciato da Udine con insulti antisemiti ? Ricordate Treviso quando mamma e papà di un giovane calciatore presero a vomitare offese addosso ad un compagno di colore del proprio figlioletto ? Vabbuooo’..Negro di …. Ricordate poche giorni fa ad Ariano Polesine quando un branco di animali tifosi picchiò un cameriere in un autogrill perché albanese

Vabbuooo’ esclama il codardo Schettino quando gli dicono che i passeggeri della nave, lasciati soli, , autonomamente se ne stanno scappando sulle scialuppe. Da morir dal ridere per quanto siamo a volte superficiali ed approssimativi. Che sono sempre i requisiti più stretti del razzismo e della discriminazione. Vabbuooo’ deve avere pensato Suarez, deve aver pensato Capello, stiamo poi solo parlando di un Negro di Merda….. E quando poi Fergusson consiglia di vendere quel misero uruguaiano strapagato per non vederlo più e quando Capello difende Terry e le sue miserie…. VABBUOOO’ … almeno così non abbiamo forse chiaro cos’è un Negro di merda, ma sappiamo per certo cos’è un “Uomo di merda”.

Ps: su consiglio del professorone Monti abbiamo rinunciato a candidare Roma per le Olimpiadi 2020. Grazie per continuare a rubarci anche i sogni più semplici

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
MD Network
 


MD on YouTube
Grazie della visita
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=